Scopri il mondo dell'abbigliamento con noi

L'abbigliamento


Honorè de BALZAC diceva: “Il brutto si copre, l'arricchito e lo sciocco si addobbano, l'elegante si veste”
Diceva mia nonna: “Da giovane ti vesti per piacere, da vecchio ti vesti per non dispiacere”

Inizialmente l'uomo delle caverne, osservando gli animali che riuscivano a superare i gelidi inverni, intuì che la loro pelliccia poteva difenderlo dal freddo e dalle malattie e comprese che per evitare infezioni o ferite era indispensabile coprirsi. Oggi l'abbigliamento non risponde più a scopi di sola utilità, ma esso ed suoi accessori sono anche un linguaggio, un modo di comunicare, segni d'attrazione con i quali l'uomo definisce la sua posizione sociale ed i suo rapporto con il mondo.

L'abbigliarsi fa subire al corpo una metamorfosi, si passa da uno stato naturale ad una nuova identità, se ci pensate bene, la vestizione è un rito quotidiano che ci racconta poichè parte dal nostro “mood” e ci condiziona nella scelta del nostro “outfit”.

Moda ed abbigliamento vanno di pari passo da secoli, addirittura Seneca aveva enunciato il suo parere negativo nei confronti dei patrizi romani che spendevano “ore a disquisire sulla posizione di un ricciolo”, in modo particolare La moda è stata oggetto, nel corso degli ultimi tre secoli, di riflessioni e studi da parte di alcuni filosofi (Kant., Nietzsche, Jean de la Bruyère), di vari economisti, di numerosi sociologi, psicologi e psicoanalisti; la moda è stata considerata dalla maggior parte dei filosofi contraria alla virtù ed ai valori, quindi condannata per la sua fatuità, ma la moda è affascinante ha un lato artistico che è stato colto dalla sociologia la quale ha cercato di capirne origini e conseguenze. Per noi comuni mortali fare shopping è un passatempo delizioso, camminare osservando le vetrine dei negozi, spostarsi tra gli scaffali zeppi di borse ed espositori pieni di vestiti è una sensazione appagante soprattutto se usciamo dagli esercizi commerciali con le mani impegnate a reggere numerosi sacchetti.

Il cambiamento di stile continuo è la moda, un invito continuo a spendere, le ragioni che ci spingono a fare shopping sono tante, dalla convinzione nell’armadio manchi qualcosa: di blu, di verde, di nero, di fresco per l’estate e caldo per l’inverno; per un vernissage, per una cena particolare, perchè si è tristi o molto felici, le scuse per fare shopping si trovano sempre, ma la moda è bella e gare acquisti fa bene all'umore, ci regala in po’ di felicità ed è un fantastico modo per avere cura di sé.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Con la prosecuzione della navigazione su WebAbbigliamento.com, o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie